Ideare, creare e monetizzare un blog è possibile

Nel gergo di internet, il blog è un particolare tipo di sito web caratterizzato dalla successione cronologica di articoli pubblicati da uno o più autori in forma più o meno professionale e periodica.

Negli anni il concetto di blog si è evoluto passando dalla versione digitale del proprio diario personale ad una strategia di vendita professionale utilizzata da aziende ed individui per promuovere i propri prodotti o servizi.
La forza di un blog è potenzialmente infinita, grazie ad internet infatti è possibile raggiungere l’intero pianeta, tuttavia la realtà è un pochino differente.

Ogni giorno infatti vengono pubblicati miliardi di nuovi contenuti ogni giorno portando il mercato dell’attenzione del lettore alla saturazione.
I tempi d’oro del blogging infatti sembrano superati, oggi la concorrenza è sempre più numerosa e agguerita alzando di fatto il livello di entrata per i novizi e principianti.

La sola e unica risposta a questo nuovo scenario è la specializzazione verso uno specifico target di pubblico riducendo di fatto la concorrenza.
Tutto questo ovviamente ha un costo: se pensavi che il tuo blog potesse raggiungere il mondo intero, nella realtà realizzerai che al massimo puoi parlare solamente ad un piccolo gruppo di persone interessate ad un particolare argomento.

Specializzarsi in una specifica nicchia di mercato infatti è la sola possibilità che si trovano davanti coloro che vogliono aprire un blog professionale .
Nonostante il limite di pubblico dovuto alla nicchia, non devi scoraggiarti perché se lavori bene puoi trasformare il tuo hobby in professione a patto di iniziare un percorso formativo che ti trasfomerà in un professionista.
Per diventare leader della tua nicchia di riferimento dovrai avere due tipi di competenze che mi sono divertito a chiamarle competenze primarie e competenze secondarie.
Le competenze primarie sono quelle legate alla nicchia di riferimento mentre le competenze secondarie sono quelle comuni a tutti coloro che vogliono lavorare sul web.
Prendiamo il caso tu volessi aprire un blog di viaggi sulla Francia.
Le competenze primarie sono le tue conoscenze sul paese, ad esempio sui posti da visitare e i migliori ristoranti dove mangiare, le competenze secondarie sono tutte quelle conoscenze necessarie per far sì che il tuo blog sia visibile sui motori di ricerca, per creare un’esperienza utente ottimale e che sia capace di generare profitto.
Queste sono competenze che si acquisiscono nel tempo dopo una certa dose di lavoro e di studio.
Chi ti promette risultati veloci ti sta prendendo gioco di te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *